Mayor Mo Marsh

#DisabilityPrideBrighton

Our marvellous Mayor, Mo Marsh, recorded a video last week for Disability Pride New York and Italia.

I would like to thank the lovely Sara Selim for translating it into Italian for us.

“Salve, sono No Marsh, Sindaco di Brighton e Hove, e sono lieta di avere l’opportunità di annunciare il primo Disability Pride della città, un evento “di e per” le persone con disabilità. L’evento ha anche l’obiettivo di sradicare la discriminazione dei disabili nella nostra città e si terrà domenica 9 luglio 2017 dalle ore 14 in New Road.

L’evento si terrà nello stesso giorno del Disability Pride a New York e del Disability Pride Italia a Napoli ma la speranza è che questo evento si diffonda nel mondo e che riesca a promuovere l’integrazione di persone con ogni tipo di disabilità, ovunque esse vivano.
Questo evento rappresenta un’opportunità per la nostra città di unirsi e mostrare al mondo che le nostre comunità a Brighton e Hove non tollerano discriminazioni di alcun tipo. La nostra città è conosciuta da molto tempo come un luogo di larghe vedute, umano e aperto a tutti… ma c’è sempre qualcosa in più da fare e io spero che unendomi con i miei colleghi a New York e in Italia possiamo fare in modo che il Disability Pride cambi la percezione pubblica nelle nostre città e mostri sostegno per tutte le persone con disabilità.
L’evento sarà anche un’occasione per noi per riconoscere e ringraziare famiglie, assistenti e volontari – che fanno così tanto nelle nostre città per migliorare la vita delle persone disabili, ma che spesso passano inosservate.

Spero che vi divertiate tutti molto il 9 luglio, mostrando al contempo il vostro sostegno per le persone disabili nella città. Potete trovare tutti i dettagli sulla pagina facebook e sul sito del Disability Pride di Brighton.

Infine vorrei ringraziare Jenny Skelton, presidente del Disability Pride di Brighton, per il duro lavoro sostenuto nel realizzare questo evento nella città. Potete leggere l’incredibilmente edificante storia di Jenny sul sito internet del Disability Pride Brighton. Grazie.”

#DisabilityPrideBrighton

Our marvellous Mayor, Mo Marsh, recorded a video last week for Disability Pride New York and Italia.

I would like to thank the lovely Sara Selim for translating it into Italian for us.

” hello, I am no marsh, Mayor of Brighton and hove, and I am pleased to have the opportunity to announce the first disability pride of the city, an event ” for and for ” people with disabilities. The event also aims to eradicate discrimination against disabled people in our city and will be held on Sunday 9 July 2017 from 14 to 14

The event will be held on the same day of disability pride in New York and of pride italia in Naples but hope is that this event will spread throughout the world and that it can promote the integration of people with all kinds of disabilities, wherever they live.
This event represents an opportunity for our city to unite and show the world that our communities in Brighton and hove do not tolerate discrimination of any kind. Our City has been known for a long time as a place of open-minded, human and open to all… but there is always something more to do and I hope that joining with my colleagues in New York and in Italy can do in Way that pride changes public perception in our cities and shows support for all people with disabilities.
The event will also be an opportunity for us to recognise and thank families, assistants and volunteers – who do so much in our cities to improve the lives of disabled people, but often go unnoticed.

I hope you all enjoy a lot on 9 July, showing your support for disabled people in the city. You can find all the details on the Facebook page and on the site pride site in Brighton.

Finally, I would like to thank Jenny Skelton, President of disability pride in Brighton, for the hard work she has sustained in making this event in the city. You can read the incredibly uplifting story of Jenny on the website of disability pride Brighton. Thank you.”

·

-2:05
Posted by | View Post | View Group

Leave a Reply